Come coinvolgere la Tua Lei a farla diventare più Disinibita

Come coinvolgere la Tua Lei a farla diventare più Disinibita

Siamo sinceri, moltissimi maschietti, desiderano avere al proprio fianco una compagna, disinibita e pronta a nuovi giochi proibiti. Sì perché diciamolo senza vergogna, la stragrande maggioranza, degli uomini, hanno frequenti fantasie come: fare sesso con la propria lei ed un altro, oppure un’altra , vedere lei con un amante, oppure con un’altra donna.  Queste fantasie, diventano sempre più frequenti, tanto più la coppia è longeva. Con il passare degli anni, infatti l’amore e la passione, necessitano di qualche rinnovamento ed avventure piccanti con anche il coinvolgimento di altri, può riaccendere il rapporto di coppia, anche se le complicazioni per arrivare al risultato in modo armonico, non mancano.

Una società sempre più disinibita e aperta.

Ancora una volta, parliamoci chiari e siamo onesti, bisogna riconoscere, che la società di oggi, è molto più “libertina e aperta“, rispetto ad anni addietro. Testimone di quanto ci stiamo dicendo sono i migliaia e miglia di  video porno amatoriali che si possono trovare in rete con molta facilità. Tra questi prendono sempre più piede i porno di scambi di coppia oppure quelli dove si vedono mogli troie e mariti cornuti, spesso impegnati in  orge da brividi. Certo ci sono ancora molti taboo, ma crescono sempre più le donne che trovano il coraggio, di esprimere la propria sessualità e di trarre piacere, spesso con la complicità del proprio compagno.

Complicità  – Oltre il sesso c’è molto di più.

E’ imbarazzate, come al volte anche  psicologi, condannino o giudichino coppie che decidono di concedersi a rapporti di cuckoldismo,allo scambismo oppure semplicemente che vogliono vivere un rapporto di coppia aperta. Personalmente trovo che il solo limite alla sessualità di ognuno, sta nella fantasia sessuale stess. (ovviamente se questo non comporta disagio o dolore per altri). Fin quando una fantasia sessuale, porta alla coppia un sano piacere, allora non vi è senz’altro niente da eccepire, né  da sentenziare a riguardo. La complicità nel rapporto, di coppia, ovvero quella consapevolezza di poter trasgredire assieme, essendo l’uno complice dell’altra, nelle proprie fantasie è la chiave di un rapporto di coppia sessualmente vincente.  Le fantasie sessuali, se vissute, in modo armonico dalla coppia, possono tra l’altro essere il volano per un sereno rapporto anche in altri ambiti della vita quotidiana. Ecco, quindi che la complicità diventa non solo un aspetto fondamentale in ambito sessuale ma anche come appena accennato nel rapporto di coppia più in generale.

Prima di coinvolgere lei, sei tu che devi essere a posto con te stesso.

Seppur, come abbiamo ribadito, più volte, fin adesso, siamo in una società assai più moderna e comprensiva verso la sessualità rispetto al passato, è altrettanto vero, che ancora le donne , sono soggette alla “gogna” ed al giudizio altrui. Parliamo di quell’etichette di “donne dai facili costumi”, “donne di poco conto” . Ecco, che  intraprendere un rapporto di coppia, di un certo tipo, rappresenta un impegno dove, l’uomo si presta ad essere il garante a tutela della propria compagna. Un uomo, insomma capace, di gestire la situazione, garantire l’adeguata riservatezza, salvaguarda da conoscenze pericolose, malattie sessualmente trasmissibili etc . Insomma generalmente l’uomo, dovrebbe essere una sorte di condottiero, che protegge la propria compagna in un’avventura, spesso eccitante e stimolante ma anche a sua volta emotivamente e relazionalmente pericola.

Prima di iniziare anche a proporre alla vostra lei la strada della trasgressione, quindi, abbiate cura, di capire due aspetti di fondamentale importanza. Innanzi tutto , sarà importante comprendere dentro di sè i motivi per i quali volete realizzare una certa fantasia. Trovate il coraggio e qualsiasi sia la risposta,  non giudicatevi e tanto meno pensate al giudizio degli altri (neanche della vostra Lei). Avere delle tendenze sessuali, non vuole dire essere malati oppure aver necessità di un aiuto (eccetto ovviamente se non si tratta di fantasia, ma di vera e propria forma maniaca). Se infatti la vostra fantasia, non nuoce a nessuno, allora non avrete niente da rimproverarvi.   Alcune domande che vi dovrete porvi, cercando di rispondere con sincerità sono :

  • Perché ho queste fantasie ?
  • Cosa vorrei realizzare attraverso queste fantasie?
  • Lo faccio per me stesso o anche per lei?
  • Riusciranno a darmi serenità ?
  • Quali sono i contro?
  • Qual è il modo migliore per dirlo a lei?
  • Qual è il momento giusto per provare?

Sicuramente, nessuna persona meglio di te , può trovare con la giusta concentrazione  per dare le risposte adeguate. Tra tutte valuta bene, la quinta domanda “Quali sono i contro?” Ci sono degli aspetti anche negativi in questi ambiti, che riguardano il fatto, non solo di incontrare le persone sbagliate, ma anche di innescare dell’emozioni capaci spesso, di migliorare il rapporto di coppia, ma in taluni casi anche di rompere definitivamente un rapporto che forse aveva bisogno solo di qualcosa di diverso. Per quanto riguarda invece la domanda: “Qual è il modo migliore per dirlo a lei?” vi sarà dedicato un paragrafo tra non molto.

 

Fallaa innamorare nuovamente di te!

Come iniziare quindi? Innanzitutto, sappiate che per farle venire voglia di trasgredire , le dovrete piacere.  Ovviamente magari, date per scontato che siccome lei è la vostra fidanzata o moglie , sia presa da voi. Questo sarà probabilissimo, se siete una coppia fresca, ma se invece sono passati degli anni, dal vostro primo incontro è se da quel momento non avete fatto niente per risvegliare il vostro manage; allora è il momento di rimettervi in discussione.  Curate voi stessi , intellettualmente e nell’aspetto, per essere attraenti agli occhi di Lei.  Ricordatevi che alle donne piace stare al centro dell’attenzione. Piccole cose, come chiedere un consiglio su un abito da comprare, un taglio di capelli o un profumo, le faranno senz’altro volgere lo sguardo verso di voi, come non facevano da tanto tempo. Quindi curati e coinvolgila.

Oltre a curare voi, dovrete essere carini con lei. Il che comprende tanti piccoli aspetti, come: portarla a cena di tanto in tanto, passare del tempo assieme a lei , cercare di fare uno sport  oppure un hobbie assieme, coccolarla e soprattutto, iniziare ad avere un rapporto profondo ed intimo di parole. Sembra una cosa scontata, quest’ultima, lo so. Purtroppo però spesso non è così e molte coppie vivono anni ed anni interi , parlando pochissimo. Dedica quindi del tempo giornalmente, per chiederle piccole cose, come: “Amore, com’ è andata al lavoro?” , “oggi ti trovo bene”, ” Mi piace questo vestito”, “Sei più bella di sempre,”Ti amo,lo sai?” etc. Sono piccole attenzioni,premure quotidiane, che possono avere degli effetti incredibili, sul rapporto di coppia. Vedrai che solo con queste piccole cose, qualora ce ne fosse bisogno, farai l’amore molto più spesso con lei. Proprio questi momenti di intimità saranno gli attimi ideali per scoprire le sue fantasie e proporle le tue.

Come coinvolgere la tua lei nelle tue fantasie?

Premesso come, abbiamo detto poco innanzi, che il primo step obbligatorio da fare, sarà quello di aver capito chi siamo intimamente,quali sono le nostre tendenze sessuali e come controllarle. Il prossimo passo è senz’altro quello di coinvolgerla. Ricordati che ogni donna è diversa, per carattere,educazione ricevuta e inclinazioni sessuali. Nessuno meglio di te, probabilmente sarà capace di conoscere al meglio la tua lei, quindi datti da fare e cerca di capire, che tipa è. Più la sua visione sul sesso e sulla trasgressione, sarà ristretto, più probabilmente sarà lungo il tempo per coinvolgerla nelle tue fantasie. Sappi, quindi che in taluni casi, potresti trovare del duro lavoro nella tua strada. Non ti scoraggiare per quanto possa sembra difficile. Una cosa mi sento di dirtela con certezza: non c’è donna che non ami il sesso. Dovrai solo trovare la chiave giusta e rispettare i tempi necessari.

Le domande che devi farti a questo punto sono:

  • Quali potrebbero essere le sue fantasie? (studiala mentre fate l’amore, facendo piccoli esperimenti e misurando le sue reazioni)
  • Può essere più serena con sè stessa se le realizzasse?

Riguardo alla prima domanda, non pensare che sia così facile come sembra. Molte donne per senso del pudore, vergogna o altri motivi ancora, nascondono le proprie fantasie o le rifiutano. Dovrai scavare a fondo e gradualmente. Ricorda la gradualità è la pazienza sono due elementi essenziali. Riguardo invece all’altra domanda, è senz’altro vero, che chi realizza i propri sogni e desideri anche in ambito sessuale, ha una vita più appagante.

Ed adesso passiamo al dunque – Come abbiamo accennato poco innanzi, farla innamorare nuovamente di te, sarà la chiave, per far star meglio entrambi e per trovare quella nuova intimità necessaria per affrontare anche i temi sessuali.  Farai senz’altro più l’amore rispetto al passato, se segui , questi piccoli consigli. Fidati, questo è poco ma sicuro. Se non lo farai, vorrà dire che non sarai riuscito a farla ri-innamorare e che i tuoi sforzi probabilmente, ti hanno reso più un amico un confidente che un amante (in questi rari casi, sappi che dovrai indagare bene, perchè è possibile, che lei pensi ad un altro o addirittura ti tradisca).  Il caso più probabile, resta quello che lei si ri-innamori di te (ricordati che amore e innamoramento sono due cose piuttosto diverse) e che averete una nuova intimità. Bene, quello che dovrai fare, adesso sono due cose. Darle degli stimoli esterni anche in modo furbo, tipo ad esempio, guardare assieme magari un film erotico, dove due donne, hanno una storia con un uomo (ovviamente se questa fosse una delle tue fantasie) e quindi iniziare a parlare delle tue fantasie durante il rapporto sessuale. Sappi che le donne, quando sono trasportate dal pathos del sesso, perdono il controllo, probabilmente più che gli uomini . Proprio questi momenti, sono quelli giusti per suggerire le tue fantasie. In questo momento vedrai la reazione alle tue proposte. Se le fantasie che le proponi, saranno di suo gradimento, è molto probabile che il suo stato di eccitazione si alzi, mentre se rimane stabile o addirittura diminuisce, forse quella situazione che le proponi, non fa per lei. Piano piano, nei momenti dell’amore cerca di capire cosa le piace e quando trovi la fantasia giusta, nella quale lei si scalda, proponigliela con maggiore intensità, fin quando non le farai raggiungere l’orgasmo. Ecco, ci siamo, penserai adesso, giusto? Non è così. Ricorda una volta ancora, che la pazienza è fondamentale

Non avere fretta anche quando pensi di aver raggiunto l’obbiettivo.

A questo punto, pensi di aver raggiunto il tuo scopo e di aver scoperto quale fantasia sessuale, potresti provare con lei. Magari, uno scambio di coppia, il sesso a tre oppure i piaceri del sesso sadomasochistico etc. Sei davvero molto preso ed eccitato e poco dopo l’orgasmo, con un grande sorriso soddisfatto ti avvicini a lei nel letto e le proponi senza vergogna, le tue intenzioni. ” Allora se ti piace, potremmo farlo a tre con un’altra donna, visto che ti piace?”   Se sei un uomo molto fortunato, la tua lei, potrebbe anche dirti subito di sì, quindi non ho nient’altro da consigliarti. Ha raggiunto il tuo scopo, anche se adesso dovrai gestire un rapporto diverso ed andare comunque alla prova del 9. Se invece come capita in molti casi, la tua Lei, con voce tra l’arrabbiato e lo stupito di dirà una frase del tipo: “Ma cosa ti salta in mente! Io non farò mai una cosa simile“.  Ecco, sappi che avrai fatto uno sbaglio.Avrai avuto troppa fretta.  Il mio consiglio e di aspettare che sia lei a mandarti qualche messaggio, riguardo alla fantasia. Difficilmente, lei farà il primo passo e verrà a proporti esplicamene la cosa, ma probabilmente ti lancerà dei messaggi. Quindi probabilmente pian piano, se avrai pazienza sarà lei a proporti nei vostri giochi di letto,  di quella specifica fantasia. Infine, sarete liberi di parlarne a menta fredda. Quando arriverai a parlare, razionalmente per l’appunto a mente fredda, delle tue/vostre fantasie con tua moglie, avrai finalmente raggiunto il tuo scopo. Ovvero sarete l’uno complice dell’altra.

Per arricchire le vostre fantasie, vi consigliamo, di leggere dei racconti erotici, , come quelli di Raccontivietati.com . Troverete molti racconti anche reali, che potrebbero ispirarvi.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *